Unire due o più connessioni a Internet – Soluzione NetBeam

NetBeam – Unire due o più connessioni a Internet

Quando si parla di unire due o più connessioni a Internet, genericamente si fa riferimento alla soluzione load balancer.

Il load balancer è una soluzione che permette a un PC di sfruttare più connessioni, come l’ADSL di casa e la connessione 4G 5G tramite router mobile , contemporaneamente, aumentando quindi la velocità con cui si possono scaricare i dati da internet.
Nonostante questa soluzione permetta realmente di ottenere un incremento della banda disponibile, i benefici si avranno unicamente in quelle operazioni compatibili con il modo in cui funziona un load balancer.

Essenzialmente quello che viene fatto dal software, o dall’hardware, è una ridistribuzione delle operazioni che richiedo il download di dati su più linee di connessione.
Immaginate di stare usando il PC per scaricare un software da Internet mentre guardate un video da YouTube.

Quando lo fate con una singola connessione Internet, il totale della velocità disponibile sarà suddiviso per dedicare a YouTube la larghezza di banda necessaria per caricare il video, mentre la banda restante verrà dedicata al download del software.

Finché la vostra connessione sarà sufficientemente veloce da sostenere le tutte le richieste di download, non avrete problemi, ma se richiederete troppe attività di download o la connessione è lenta, allora potreste avere problemi a riprodurre il video alla risoluzione richiesta, potrebbe bloccarsi, o il download del software impiegherebbe troppo tempo per ultimarsi.

È in queste situazioni che un load balancer tornerebbe utile, poiché potrebbe sfruttare una connessione per scaricare i dati del video che volete vedere, mentre il download del software verrebbe gestito tramite l’altra connessione, senza incappare in blocchi della riproduzione del video e senza ritardare il download del software.

L’unione di più connessioni Internet tramite load balancer può essere realizzata tramite software, Windows o applicazioni di terze parti, o tramite dei dispositivi di rete.

Esistono infatti router con load balancer integrato a prezzi contenuti.

Una soluzione del genere vi permetterà di scaricare più dati, ma non di incrementare realmente la velocità di download.

Con un load balancer collegato a due connessioni di 50 Mbps l’una, quando effettuerete una singola operazione di download, questa non potrà scaricare dati più velocemente di 50 Mbps.

Potrete ad esempio scaricare due software in contemporanea a 50 Mbps ciascuno, ma non potrete unire le due velocità, e quindi non scaricherete mai a 100 Mbps un singolo software.

Questa lunga premessa e spiegazione basilare su come si comporta un load balancer per unire più connessioni è stata doverosa per presentare il nostro NetBeam, un dispositivo che si presenta come un load balancer hardware, ma che permette di unire realmente fino a 8 connessioni a Internet.

Tornando al nostro ultimo esempio, in cui avete due connessioni da 50 Mbps ciascuna, con il NetBeam riuscirete a fonderle in un’unica connessione da 100 Mbps.

Grazie al nostro NetBeam possiamo connettere fino a 8 connessioni cablate, ad esempio quattro ADSL, e fino a quattro connessioni tramite USB, cioè dallo smartphone connesso tramite cavo a dei modem 4G/5G.

Il NetBeam è plug & play basta connettere alle porte WAN o USB le diverse connessioni e poi un cavo di rete o uno Swicth / Access Point al connettore LAN.
Non dovrete fare altro, il NetBeam si occuperà di rilevare le connessioni in entrata e fornire, sulla porta LAN, la piena velocità che è la somma delle connessioni in entrata.

Come riesce il nostro NetBeam a unire realmente due o più connessioni, offrendo una velocità cumulativa sulla singola connessione?

Unire due o più connessioni a Internet
Differentemente da un load balancer classico, quello che fa il NetBeam è interporre un server (proxy o VPN in base al tipo di traffico) tra voi e i siti / servizi che vorrete utilizzare.

I server di un Internet Provider a cui ci appoggiamo per questo servizio ricevono il traffico in entrata che avete richiesto, lo suddividono in pacchetti, e lo inviano alla vostra Box, che si occupa di aggregare i dati e inviarli al vostro PC, come un singolo flusso.

In questo modo è possibile sfruttare tutte le linee dati contemporaneamente, aumentando di fatto la velocità, sorpassando le limitazioni di un classico load balancer.

Il NetBeam è un dispositivo nato per le aziende che hanno bisogno di una connettività veloce, nonché di un sistema di backup nel caso in cui una connessione smetta di funzionare, e che per loro sfortuna si trovano in una zona non coperta da un’infrastruttura di rete sufficientemente potente.

Grazie al nostro NetBeam siamo in grado di fornire Internet temporaneo a noleggio per qualsiasi tipo di esigenza  : Audio Video, Manifestazioni, WiFi Zone, Dirette streaming, Eventi, convegni, Concerti, Fiere, consentendo di aggiungere traffico di banda fissa e mobile a banda esistente in loco per qualsiasi location sprovvista o con banda non sufficiente per le esigenze degli organizzatori dell’evento.

Siamo in grado a 360° di fornire connettività internet provvisoria a banda larga di alta qualità per strutture che ospitano eventi legati al business, appuntamenti fieristici o congressuali.