logo testata webbo

Contatto Telefono: +393274420234

Mail: info@webbo.zone

Condizioni Generali di Vendita

Le presenti condizioni regolamentano i contratti stipulati tramite mezzo telematico e la presa visione e accettazione delle stesse da parte dell’Acquirente
condizione essenziale e preliminare alla stipula del contratto.

Condizioni generali di vendita

Il presente documento di condizioni generali di vendita, o termini e condizioni di vendita, serve a disciplinare gli acquisti on line sul sito internet www.webbo.zone conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.

Definizioni
Oggetto del contratto
Modalità di stipulazione del contratto
Informazioni Precontrattuali per il Consumatore – art. 49 del D.lgs 206/2005
Procedura dell’ordine di acquisto
Conclusione ed efficacia del contratto
Modalità di Pagamento e di rimborso
Tempi e modalità della consegna
Prezzi
Disponibilità dei prodotti
Limitazioni di responsabilità
Diritto di recesso
Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h)
Garanzia legale di conformità e modalità di assistenza
Obblighi dell’Acquirente
Cause di risoluzioneComunicazioni e reclami
Composizione delle controversie
Legge applicabile e rinvio
Modifiche e invalidità parziale

 

Identificazione del Fornitore
I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla Webbo srls, sede legale via Pedemontana Stella,343 00036 Palestrina – ID IVA: IT14261871009 -Numero di iscrizione alla camera di commercio: RM – 1508013, tel. +39 3274420234, info@webbo.zone, qui di seguito indicato come Fornitore.

Il sito web www.webbo.zone è un progetto gestitiodal Fornitore.

Il Fornitore invita l’Acquirente a prendere visione attentamente delle condizioni sotto riportate, ed a stamparle e/o salvarle su altro supporto duraturo a lui accessibile.

L’Acquirente dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercitata.

L’invio dell’ordine di acquisto da parte dell’Acquirente vale come accettazione delle condizioni generali di vendita in quel momento pubblicate sul sito.

Art. 1 Definizioni

1.1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

1.2. Con l’espressione “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.

1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato al punto Identificazione del Fornitore ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

Art. 2 Oggetto del contratto

2.1. Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali presentati ed offerti in vendita sul sito www.webbo.zone. Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del Acquirente all’indirizzo www.webbo.zone e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso.

2.2. I prodotti di cui al punto precedente sono oggetti di elettronica e informatica standard e/o personalizzati illustrati e descritti all’interno di ciascuna scheda prodotto. Il Fornitore si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il prodotto raffigurato nel sito ed il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati su www.webbo.zone  non costituiscono elemento contrattuale, in quanto da considerarsi solo rappresentative.

2.3 Le presenti condizioni generali di vendita non regolano la fornitura di servizi o la vendita di prodotti effettuate da terzi che utilizzano collegamenti diretti al sito www.webbo.zone attraverso banner o tramite altri collegamenti ipertestuali/links. Il Fornitore in nessun caso potrà essere ritenuto responsabile per la fornitura di beni e/o di servizi promessi da terzi o per l’esecuzione di transazioni di commercio elettronico fra gli Acquirenti del Fornitore e terze parti.

2.4. Il Fornitore si riserva il diritto di non dare seguito ad ordini provenienti da soggetti diversi dall’ “Acquirente” .

Art. 3 Modalità di stipulazione del contratto

3.1. Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo www.webbo.zone, ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare il contratto per l’acquisto dei beni di cui al punto 2.2 del precedente articolo.

Art. 4 Informazioni Precontrattuali per il Consumatore – art. 49 del D.lgs 206/2005

L’Acquirente prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta da parte dell’Acquirente.

Prima della convalida dell’ordine con “obbligo di pagamento”, l’Acquirente è informato relativamente a:
-prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo;
-modalità di pagamento;
-il termine entro il quale il Fornitore si impegna a consegnare la merce;
-le condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 10 delle presenti condizioni) nonché il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del D.lgs 21/2014;
-informazione che l’Acquirente dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso;
-esistenza della garanzia legale di conformità per i beni acquistati;
-condizioni di assistenza post vendita previste dal Fornitore.

L’Acquirente può in qualsiasi momento e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative al Fornitore, l’indirizzo geografico, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, informazioni che si riportano anche di seguito:
Il sito web www.webbo.zone è un progetto gestito dalla Webbo srls, sede legale via Pedemontana Stella,343 00036 Palestrina – ID IVA: IT14261871009 – Numero di iscrizione alla camera di commercio: RM – 1508013

Art.5 Procedura dell’ordine di acquisto

Cliccando sul prodotto l’Acquirente viene condotto alla relativa scheda prodotto dove potrà visionare i dettagli dell’articolo, per esempio la composizione, le varianti di colore e/o le misure. Impostando poi la quantità desiderata e cliccando sul bottone “Aggiungi al Carrello”, inserirà il prodotto in un carrello acquisti virtuale.
Cliccando poi sul simbolo raffigurante un carrello della spesa, situato in alto a destra dello schermo, l’Acquirente visualizza un riepilogo della merce selezionata e ha la possibilità di verificare e modificare la sua scelta.
Per terminare l’acquisto l’Acquirente potrà procedere cliccando sul bottone “Concludi Ordine” .
A questo punto gli Acquirenti già registrati potranno entrare nel loro account dove avranno salvato precedentemente i propri dati che potranno automaticamente sfruttare per l’ordine in corso.
I nuovi Acquirenti possono decidere se registrarsi e creare quindi il proprio account oppure se continuare senza registrazione.
Nell’ultimo caso l’Acquirente dovrà poi immettere nella schermata successiva i dati richiesti per la compilazione del modulo d’ordine.
Procedendo nella penultima fase dell’ordine, il cliente visualizza una “Anteprima” dell’ordine, completa di prezzi (IVA incl.) e delle opzioni e dei costi di consegna.
Per completare l’ordine e quindi inviare un offerta vincolante, il cliente dovrà cliccare su “Procedi su Bonifico bancario, Pagamento tramite circuito Sella o Paypal”.

Prima di procedere alla trasmissione del modulo d’ordine con obbligo di pagamento sui circuiti (Bonifico bancario, Pagamento tramite circuito Sella o Paypal) l’Acquirente deve individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati.

Art. 6 Conclusione ed efficacia del contratto

6.1 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti sul sito web www.webbo.zone, l’Aquirente dovrà compilare, con dati esatti e veritieri, il modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Fornitore, per via telematica, seguendo le relative istruzioni.

6.2. La lingua a disposizione per concludere il contratto con il Fornitore è l’italiano.

6.3. Nel modulo d’ordine è contenuto un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato ed il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), dei mezzi di pagamento disponibili e delle modalità di consegna dei prodotti acquistati, dei costi di spedizione e consegna.

6.4. Prima di procedere all’acquisto dei prodotti, tramite trasmissione del modulo d’ordine, sarà chiesto all’Acquirente di leggere attentamente le Condizioni Generali di Vendita e l’Informativa sul diritto di recesso, di stamparne una copia attraverso il comando di stampa e/o di memorizzarne o di riprodurne una copia per i suoi usi personali.

6.5. Effettuando un ordine il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le presenti condizioni generali di vendita. Con l’inoltro dell’ordine il Cliente riconosce espressamente che ciò implica l’obbligo di versare il prezzo e gli altri importi dovuti ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita.

6.6.Il contratto di acquisto si conclude mediante il pagamento tramite il circuiti (Bonifico bancario, Pagamento tramite circuito Sella o Paypal) , e la successiva visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna e l’esistenza del diritto di recesso.

6.7. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al precedente punto 6.6.

6.8. Nel momento in cui il Fornitore riceve dall’Acquirente l’ordinazione provvede all’invio di una e-mail di conferma nella quale siano anche riportati i dati di acquisto e l’indirizzo di spedizione al quale sarà inviata la merce. L’Acquirente si impegna a verificare la correttezza dei dati in essa contenuti e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni al Fornitore agli indirizzi sopra indicati.

6.9. Il modulo d’ordine sarà archiviato presso la banca dati del Fornitore per il periodo di tempo necessario all’evasione degli ordini e comunque nei termini di legge. L’Acquirente potrà accedere al suo modulo d’ordine, consultando la sezione relativa nella sua area personale.

6.10. Concluso il contratto, il Fornitore prenderà in carico l’ordine d’acquisto.

6.11. Il Fornitore potrebbe non prendere in carico e processare l’ordine qualora non vi siano garanzie sufficienti di solvibilità del pagamento, qualora gli ordini siano incompleti o errati, o se i prodotti non siano più disponibili. Il Cliente sarà informato via e-mail che il contratto non è stato eseguito e che il Fornitore non ha confermato l’ordine d’acquisto specificandone i motivi.

6.12. Con la trasmissione telematica del modulo d’ordine, l’Acquirente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Fornitore, queste Condizioni Generali di Vendita. Se l’Acquirente non condivide alcuni dei termini riportati nelle Condizioni Generali di Vendita, è invitato a non inoltrare il modulo d’ordine per l’acquisto dei prodotti su www.webbo.zone.

Art. 7 Modalità di pagamento e rimborso

7.1. Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web dal Fornitore.

7.2. Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dall’Acquirente, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dall’art. 12, del presente contratto, al massimo entro 14 giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.

7.3. Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su un’apposita linea del Fornitore protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

Art. 8 Tempi e modalità della consegna

8.1. Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità scelte dall’Acquirente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene, così come confermate nella e-mail di cui al punto 6.8.

8.2. I tempi della spedizione possono variare dal giorno stesso dell’ordine a un massimo di 30 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente.

8.3. Al ricevimento dei Prodotti, l’Acquirente deve verificare che: l’imballo sia integro; il prodotto sia conforme all’Ordine di Acquisto.

8.4Il Cliente non può contestare la conformità del Prodotto se l’ha accettato puramente e semplicemente, senza riservarsi di controllarne l’integrità e la conformità all’Ordine mediante annotazione sulla bolla di consegna di “ritiro o accettazione con riserva”.

Art. 9 Prezzi

9.1. I prezzi di vendita esposti sul sitowww.webbo.zone sono da intendersi comprensivi di I.V.A. Il prezzo applicato sarà quello vigente al momento dell’ordine ed indicato nell’e-mail di conferma dell’ordine, senza considerare aumenti o diminuzioni di prezzo, anche per promozioni, eventualmente intervenuti successivamente.

9.2. I costi di spedizione, a carico dell’Acquirente, non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento.

9.3. ????gli eventuali oneri accessori (ad es. sdoganamento,dazi), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto…

Art. 10 Disponibilità dei prodotti

10.1. La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui l’Acquirente effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa in quanto:
 i prodotti potrebbero essere venduti ad alti Acquirenti prima della conferma dell’ordine, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti,
– 
potrebbe verificarsi un’anomalia informatica tale da rendere disponibile all’acquisto un prodotto che in realtà non lo è.
Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine inviata dal Fornitore, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce.

10.2. Nelle eventualità descritte al punto precedente, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto o dei prodotti non disponibili e il l’Acquirente verrà immediatamente informato via e-mail; con tale e-mail il cliente verrà altresì informato delle modalità e delle tempistiche di rimborso delle somme eventualmente versate.

Art. 11 Limitazioni di responsabilità

11.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

11.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori.

11.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

11.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.

11.5. In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

Art. 12 Diritto di recesso

12.1. L’Acquirente ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni dal giorno in cui il l’Acquirente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Acquirente, acquisisce il possesso fisico dei beni. Nel caso di un contratto relativo a beni multipli ordinati dall’Acquirente in un solo ordine e consegnati separatamente il termine decorre dal giorno in cui il l’Acquirente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Acquirente, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.

12.2. Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente è tenuto a informare il Fornitore della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita
– via mail scrivendo a info@webbo.zone

oppure

– contattando il Fornitore al numero tel. +39 3274420234

oppure

– via posta all’indirizzo Webbo srls Via pedemontana della stella,343/a – 00036 Palestrina – Rm

A tal fine può utilizzare il “Modulo di recesso tipo” ma non è obbligatorio.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che l’Acquirente invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini.

Farà fede tra le Parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.

12.3. Il Diritto di Recesso, oltre al rispetto dei termini e delle modalità descritte al precedente punto, si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni:

 

  1. la comunicazione del recesso deve essere trasmessa al Fornitore entro quattordici giorni dal ricevimento dei prodotti;
  2. i prodotti non devono essere stati utilizzati, indossati o danneggiati;
  3. i prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale
  4. i prodotti resi devono essere inviati al Fornitore in una sola spedizione. Il Fornitore, infatti, si riserva il diritto di non accettare articoli di uno stesso ordine, resi e spediti in momenti diversi;
  5. l’Acquirente deve restituire i prodotti acquistati entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al Fornitore la sua decisione di recedere. Farà fede tra le Parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.

ECCEZIONI AL DIRITTO DI RECESSO

12.4. Il diritto di recesso è escluso relativamente a

– la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

– la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

EFFETTO DEL RECESSO

12.5. Sono a carico dell’Acquirente le spese dirette di restituzione del bene al Fornitore. L’Acquirente deve provvedere al reso affidando la spedizione ad un corriere di sua fiducia. Il Fornitore non avrà responsabilità in merito all’eventuale mancata restituzione.

12.6 L’Acquirente e’ responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

12.7. Il Fornitore, verificata la corretta esecuzione dei termini e delle condizioni sopra indicate, provvederà gratuitamente al rimborso dell’ importo versato dall’Acquirente, nel minore tempo possibile ed, in ogni caso, entro quattordici giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso.

12.8. Il Fornitore puo’ trattenere il rimborso finche’ non abbia ricevuto i beni oppure finche’ l’Acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

12.9. Dopo la restituzione dei prodotti, il Fornitore provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni ed i termini indicati ai punti 12.3 e 12.4. Nel caso in cui le verifiche si concludano positivamente, il Fornitore invia all’Acquirente, via posta elettronica, la relativa conferma dell’accettazione dei prodotti così restituiti.

12.11. Il Fornitore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale. Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotti indicato nel modulo d’ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito dal Fornitore, in ogni caso, nei confronti di chi ha effettuato il pagamento.

12.12 Qualora non siano rispettati le modalità ed i termini per l’esercizio del diritto di recesso, l’Acquirente non avrà diritto al rimborso degli importi già corrisposti al Fornitore; tuttavia, potrà riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Fornitore. In caso contrario, il Fornitore potrà trattenere i prodotti, oltre agli importi già pagate per il loro acquisto.

Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h)
(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

Webbo srls Via pedemontana della stella,343/a – 00036 Palestrina – Rm
telefono: +39 3274420234
e-mail: info@webbo.zone

Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

– Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

– Nome del/dei consumatore(i)

-Indirizzo del/dei consumatore(i)

– Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è inviato in versione cartacea)

– Data

(*) Cancellare la dicitura non utilizzata.

Art. 13 Garanzia legale di conformità e modalità di assistenza

Vigono le disposizioni di garanzia previste dalla legge.

L’Acquirente beneficia della Garanzia Legale di conformità prevista dagli articoli 128 e ss. del Codice del Consumo (di seguito, solo “Garanzia Legale”). La Garanzia Legale si applica ai difetti di conformità che si manifestano entro 24 (ventiquattro) mesi dalla consegna del Prodotto e sono denunciati dall’Acquirente entro i 2 (due) mesi successivi alla scoperta dei difetti stessi, in conformità all’art. 132 del Codice del Consumo.

In caso di comprovato difetto di conformità, si potrà riparare o sostituire il prodotto.

Sono esclusi dalla copertura della garanzia l’uso improprio, per cui il Fornitore non può essere ritenuto responsabile per danni diretti o indiretti causati dall’utilizzo non corretto del prodotto.

Inoltre sono esclusi dalla copertura della garanzia

  • usura
  • danno materiale dell’oggetto (anche incidentalmente), urti, ammaccature, schiacciamenti, graffi, alterazioni
  • riparazioni o manomissioni
  • decolorazione ed effetti della normale usura o invecchiamento dell’oggetto

La richiesta di assistenza in garanzia dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, inviando una mail, oppure una raccomandata A.R., al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

Art. 14 Obblighi dell’Acquirente

14.1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.

14.2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

14.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

Art. 15 Cause di risoluzione

15.1. Le obbligazioni di cui al punto 14.1, assunte dall’Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui al punto 7.1,
e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto 8, hanno carattere essenziale,
cosicché, per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

Art. 16 Comunicazioni e reclami

16.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo: Webbo srls Via pedemontana della stella,343/a – 00036 Palestrina – Rm, ovvero inviati tramite e-mail al seguente indirizzo info@webbo.zone. L’Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

Art. 17 Composizione delle controversie

17.1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di Caserta e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.

17.2. Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005.

Art. 18 Legge applicabile e rinvio

18.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

18.2. Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980.

18.3. Ai sensi dell’art. 60 del d.lgs. 206/2005, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del d.lgs. 206/2005.

18.4 Inoltre, il consumatore stabilito in Europa può usufruire della piattaforma messa a disposizione dalla Commissione Europea per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato sul sito. La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr

Art. 19 Modifiche e invalidità parziale

19.1 Il Fornitore si riserva il diritto di apportare, in qualunque momento, a propria esclusiva discrezione, tutte le modifiche, integrazioni e/o aggiornamenti che riterrà necessari e/o opportuni al Sito, al Contenuto, ai programmi e/o agli altri materiali ivi contenuti e/o disponibili attraverso il Sito stesso (ivi incluse le presenti Condizioni Generali).

19.2 Ogni modifica e/o aggiornamento non avrà effetto sui Contratti già sottoscritti prima della loro introduzione.

19.3 Nel caso in cui sia dichiarata la nullità, invalidità o inefficacia, in tutto o in parte, di una disposizione del presente Contratto da parte di qualsiasi competente tribunale, autorità di controllo o autorità amministrativa, le restanti disposizioni del presente Contratto non ne saranno influenzate.

WEBBO Chat
Invia tramite WhatsApp
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: