Come trasmettere live streaming – encoder Internet Mobile 4G 5G

Lo streaming live mobile è generalmente uno degli aspetti più complicati per gli streamer, quindi parliamo in modo approfondito della trasmissione in diretta da località remote.
In particolare, consideriamo Internet Mobile.
Nei luoghi in cui Wi-Fi o Ethernet non sono disponibili (o semplicemente troppo costosi), Internet Mobile 4G 5G potrebbe essere l’unico modo per operare.
Che tu abbia intenzione di trasmettere in streaming un concerto, un evento sportivo o un matrimonio, l’utilizzo di una connessione di rete cellulare può essere una soluzione intelligente ed economica.
Tuttavia, lo streaming live su segnale Internet 4G 5G non è sempre affidabile: la potenza del segnale può fluttuare, causando la caduta di frame o persino un live streaming non riuscito.

È possibile ottenere un’esperienza di streaming live più stabile utilizzando Internet Mobile?
Si è possibile!
Abbiamo 2 soluzioni per lo Streaming live mobile utilizzando le reti mobile 4G e 5g.

Prima soluzione :
Streaming Live tramite Smartphone 4G 5g in wifi

Il modo più semplice per avviare lo streaming tramite Internet cellulare è collegare il telefono impostandolo sulla modalità hotspot mobile .
In questa configurazione di base, il tuo telefono diventerà la sorgente Wi-Fi per un dispositivo codificatore che a sua volta invierà lo streaming su YouTube, Facebook Live o altri CDN.
Questo metodo è sempre prontamente disponibile ed economico soprattutto se hai un piano dati illimitato sul tuo telefono.

 

Streaming Live tramite Smartphone 4G 5g

Configurazione di base utilizzando uno smartphone come hotspot Wi-Fi per encoder

Valutazione dell’affidabilità – BASSA AFFIDABILITÀ

Ci sono una serie di problemi che possono sorgere quando si utilizza il telefono come hotspot Wi-Fi.
Innanzitutto, il tuo telefono ora è meno disponibile per altre operazioni. In secondo luogo, il tethering tende a scaricare la batteria del telefono abbastanza rapidamente (cosa che può essere contrastata collegando una batteria esterna). Ma soprattutto, questo metodo può fallire durante lo streaming a causa di una grande folla di persone.
Il segnale cellulare tende a degradarsi quando molte persone accedono alla stessa rete contemporaneamente.
Ciò significa che anche se sembra che tu abbia 5 tacche di connessione, la banda effettiva al tuo telefono potrebbe essere minore di quello che ti serve per sostenere la larghezza di banda dello streaming live (bandwidht for streaming) – la capacità di una rete di caricare e scaricare dati.

 

Seconda soluzione :
Streaming Live tramite Hotspot 4G/LTE/5G dedicato

Un dispositivo hotspot mobile dedicato (noto anche come router tascabile) accede ai segnali cellulari e converte i segnali 3G e 4G in Wi-Fi e viceversa, creando una rete wireless per i dispositivi nel raggio di copertura.
I dispositivi hotspot mobili dedicati possono essere acquistati da operatori con piani dati prepagati (popolare in Nord America) o come dispositivi standalone con una scheda SIM acquistata separatamente (più popolare in Europa e Asia).
Questi particolari modelli possono anche fungere da batterie esterne di riserva per caricare il telefono o altri dispositivi. Alcuni modelli  dispongono anche di una porta Ethernet, in modo da creare una connessione cablata più affidabile direttamente al tuo codificatore.

Streaming Live tramite Hotspot 4GLTE5G dedicato

I dispositivi hotspot mobili dedicati possono essere acquistati da operatori con piani dati prepagati (popolare in Nord America) o come dispositivi standalone con una scheda SIM acquistata separatamente (più popolare in Europa e Asia).

 

Se hai intenzione di trasmettere in streaming in roaming, assicurati di verificare con il tuo operatore i costi.
La situazione sembra essere un po’ più rilassata in Europa, dove i piani dati sono più economici e c’è la possibilità di acquistare separatamente un hotspot universale “sbloccato” (indipendente dal gestore) e una SIM dati locale.

Valutazione dell’affidabilità – IN PARTE AFFIDABILE

Abbiamo analizzato quindi che l’utilizzo di un hotspot 3G/4G LTE dedicato (Lan) è un modo più affidabile per lo streaming rispetto al tethering (WiFi) telefonico.
Il segnale cellulare coerente e il cablaggio Ethernet hanno giocato un ruolo importante in questo.
È bello poter monitorare la larghezza di banda e l’utilizzo dei dati in tempo reale.
Tuttavia, i limiti del piano dati sono sempre qualcosa di cui essere consapevoli quando si utilizza un hotspot mobile.
Molti gestori riducono la larghezza di banda al di sotto di 1 Gbps dopo il raggiungimento del limite del piano.

Problemi simili al tethering del telefono possono sorgere durante lo streaming da aree affollate e con un segnale cellulare debole.
Il mantenimento della larghezza di banda minima può diventare difficile, causando la caduta di frame o addirittura interrompendo il flusso.

Terza soluzione :

Streaming Live tramite Encoder Cellular Bonding

Gli encoder cellular bonding consentono di combinare la potenza di due o più segnali portanti cellulari(muli sim) offrendo più larghezza di banda e un segnale più forte, anche nelle aree più congestionate e remote. Inoltre, può passare da un segnale all’altro se uno diventa instabile o cade, creando essenzialmente un segnale di backup.
Vale la pena ricordare che gli apparecchi Encoder Cellular Bonding sono generalmente anche in grado di aggiungere segnali Ethernet o Wi-Fi al mix di collegamento, se disponibili.

Encoder Cellular Bonding

Gli encoder cellular bonding consentono di combinare la potenza di due o più segnali portanti cellulari(muli sim)

Per connettersi a Internet cellulare 3G/4G, gli apparecchi cellulari collegati utilizzano chiavette modem USB vendute dai gestori.
Oltre all’acquisto di una chiavetta modem USB, devi anche scegliere e pagare il piano dati appropriato.
Alcuni dispositivi Encoder Cellular Bonding dispongono anche di slot SIM per schede anziché modem USB.

Esempi di dispositivi di collegamento cellulare portatili

Probabilmente il dispositivo più popolare sul mercato in questo momento è URay UHSE265-4G-MSC , che in realtà è un dispositivo codificatore cellulare/video due in uno. Ciò significa che questa scatola fa entrambe le cose: l’acquisizione del segnale di rete e lo streaming live.

L’encoder può eseguire lo streaming da una singola telecamera con una risoluzione fino a 1080p@60fps, fornendo flussi tramite RTMP e LRT

I preset ti consentono di trasmettere in streaming su un’ampia varietà di CDN, inclusi Facebook Live, Periscope, YouTube e altri.

Valutazione dell’affidabilità – MOLTO AFFIDABILE

Il Cellular Bonding è sicuramente la strada da percorrere per le operazioni mission-critical. se configurate correttamente con una soluzione vincolata per lo streaming live ha un successo al 99% delle situazioni. Anche in casi di grande folla di persone  e dispositivi connessi e dovresti essere ben coperto.

Quindi, se stai facendo live e hai bisogno di andare in diretta immediatamente, il Cellular Bonding è sicuramente la strada da percorrere.
Inoltre, per la copertura di eventi sportivi in ​​cui il ritmo dell’azione è piuttosto elevato e la qualità dell’immagine ideale richiede quindi un frame rate e un bitrate più elevati: i dispositivi Cellular Bonding sono una buona soluzione.

Questo metodo è il più affidabile dei tre, ma è anche il più costoso.
Assicurati di fare una stima dei costi in anticipo per vedere se ne vale davvero la pena per te.

E il 5G?

Con Internet cellulare 5G  e le incredibili larghezze di banda che promette di essere dietro l’angolo, la domanda è da porsi: il 5G cancellerà la necessità di legami di rete? Saresti effettivamente in grado di eseguire lo streaming in HD o 4K utilizzando solo la tua connessione telefonica 5G collegata? Sembra che ci stiamo muovendo in quella direzione.

Alcuni dicono che gli hotspot wireless 5G diventeranno il nuovo standard per i router Internet domestici, quindi forse gli hotspot mobili 5G diventeranno il nuovo standard per le soluzioni di streaming live mobile?

Al momento, il 5G è ancora in fase di test ed è limitato a un certo numero di città.
Ci aspettiamo di vedere più prodotti come questo apparire sul mercato, quindi tieni d’occhio i dispositivi compatibili con il 5G.

Conclusione

Quando si pensa di scegliere una soluzione di rete cellulare per trasmettere in diretta, è importante considerare quanto segue:

  • Posizione – C’è un ampio segnale nell’area per cominciare? Assicurati di testare il sito in anticipo. Nemmeno il Cellular Bonding sarà in grado di aiutarti se non c’è segnale nell’area.
  • Dimensione della folla – Pianifica il futuro: quante altre persone intorno a te utilizzeranno la stessa rete durante il tuo live streaming? Ora prova di nuovo la posizione, questa volta – con le persone!
  • Limiti per i dati dell’operatore  : qual è il limite del tuo piano in termini di gigabyte? Il tuo operatore riduce la larghezza di banda una volta superato quel limite? Stimare il consumo di dati e, rispettivamente, i costi dei dati.

Alla fine, l’opzione Internet mobile che scegli di utilizzare per il tuo live streaming si riduce al rapporto prezzo/valore. Il Cellular Bonding è il più costoso dei tre, ma è anche il più affidabile. Se la tua missione è assolutamente critica e non sono disponibili altre opzioni oltre al cellulare, allora scegli sicuramente il Cellular Bonding. Se la folla non utilizzerà così tanto il proprio 4G LTE e se la connessione è forte, scegli un hotspot dedicato. Per quanto riguarda il futuro, è probabile che il 5G diventi il ​​re quando si tratta di live streaming tramite Internet Mobile.


I nostri prodotti Audio/Video Broadcast per live streaming – encoder


Webbo.zone

Via pedemontana della stella,343/a
roma, it 00036
Italia
Telefono: 3274420234
Cell.: 3274420234
Email: info@webbo.zone
Lunedì9:00 AM - 6:00 PM
Martedì9:00 AM - 6:00 PM
Mercoledì9:00 AM - 6:00 PM
Giovedì9:00 AM - 6:00 PM
Venerdì9:00 AM - 6:00 PM
Sabato9:00 AM - 1:00 PM
DomenicaOrario di chiusura